Latina, motorino come ariete per il furto in merceria: arrestato un ragazzo di 23 anni

210

Era il 9 febbraio scorso quando in viale Nervi a Latina i ladri misero a segno il furto ai danni di una merceria. Nella notte, i soliti ignoti avevano sfondato la vetrina con un motorino, per poi portare via il denaro contenuto nella cassa, divelta dalla sua collocazione. Ebbene, ieri pomeriggio, per questo furto è stato arrestato Alessandro Avanzino, 23enne del posto, al quale è stata notificata la misura cautelare dei domiciliari. Il giovane è finito indagato in quanto tradito dalle impronte lasciate sulla superficie interna del registratore di cassa repertate dalla Squadra Scientifica della Questura di Latina. Le successive indagini svolte dalla Squadra Mobile hanno consentito di identificare il presunto responsabile del furto. Alle risultanze degli accertamenti il pm titolare dell’inchiesta ha chiesto ed ottenuto la misura cautelare nei confronti del 23enne.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti