Sperlonga, riduce in fin di vita la collega: arrestata impiegata delle Poste

847

Versa in gravissime condizioni all’ospedale Goretti di Latina una donna di 63 anni, A.L.C. di Terracina, ferita al culmine di una violentissima lite avvenuta con una collega ieri sera alle 21 nel parcheggio multipiano di Sperlonga. Al momento non si conoscono i motivi che hanno indotto le due donne, entrambe impiegate all’ufficio postale di Sperlonga, ad affrontarsi selvaggiamente. Di certo c’è che i carabinieri della locale stazione, coadiuvati dai colleghi di Terracina, dopo rapidissime indagini hanno tratto in arresto la 45enne di Formia A.M. con l’accusa di tentato omicidio. La vittima ricoverata nell’ospedale del capoluogo pontino è in prognosi riservata. Avrebbe riportato un gravissimo trauma cranico. In base ai primi accertamenti svolti, durante la colluttazione, la 63enne di Terracina sarebbe caduta battendo la testa a terra.

IMG-20160615-WA0001 IMG-20160615-WA0002

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti