Terracina, “ritocchino” nel nuovo Consiglio comunale: entra Meneghello

638
Sergio Meneghello

Dagli ultimi conteggi effettuati dalla commissione elettorale il nuovo Consiglio comunale di Terracina risulterebbe composto nel seguente modo. In maggioranza: cinque consiglieri di Fratelli d’Italia (e non più sei come ipotizzato in precedenza), ovvero Luca Carigi, Pierpaolo Marcuzzi, Danilo Zomparelli, Sergio Meneghello e Maurizia Barboni; tre di Sì Amo Terracina, quindi Roberta Tintari, Gianni Percoco e Andrea Lauretti; tre della lista Procaccini, cioè Emanuela Zappone, Maurizio Casabona e Stefano Alla; tre della lista Sciscione, ovvero Gianfranco Sciscione, Domenico Villani e Barbara Cerilli: uno di Noi con Salvini, il capolista Francesco Zicchieri. All’opposizione: Gianluca Corradini, Massimiliano Tocci, Ilaria Marangoni, Augusto Basile e Valentino Giuliani di Forza Italia, Davide Di Leo della lista Corradini sindaco; Alessandro Di Tommaso, Giuseppe D’Andrea e Velentina Berti del Partito democratico. Rispetto alla precedente ipotesi la novità sta nell’ingresso di Meneghello che nel riconteggio delle schede è risultato il quarto eletto della lista di Fratelli d’Italia. Patrizio Avelli e di Marika Franceschini si collocano così al sesto e settimo posto della stessa lista alla quale sono stati attribuiti cinque seggi in totale e non sei come ipotizzato all’indomani del primo turno. Domani il carteggio della commissione elettorale dovrebbe tornare in Comune.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti