Latina, il Comune si riprende il Pallone Tensostatico

257

Il neo sindaco Damiano Coletta non perde tempo e comincia subito a farsi sentire con i primi provvedimenti. Il Comune infatti è tornato formalmente in possesso del Pallone Tensostatico di via dei Mille, di proprietà comunale, gestito sino ad oggi dalla Cooperativa “Il Gabbiano”. Il Comune, in sinergia con la Polizia Locale, ha effettuato le dovute verifiche accertando che la Cooperativa gestiva la struttura dal 1996 senza regolare contratto e in mancanza di altro titolo che ne legittimasse il possesso. Perdipiù dalle indagini è emerso che al Comune non è mai stato versato neppure un canone di locazione e che il gestore non si è intestato le utenze, che probabilmente sono rimaste a carico dell’Ente.

“Tale provvedimento – si legge in una nota del sindaco Coletta – rappresenta un nuovo, fondamentale tassello nel percorso di ripristino della legalità, ove violata, e della regolarità e trasparenza dell’azione amministrativa. Percorso avviato dalla gestione commissariale e condiviso pienamente e come priorità assoluta di questa amministrazione”.

Uno degli obiettivi di Coletta per i prossimi mesi è quello di regolarizzare, attraverso procedure ad evidenza pubblica, tutti gli spazi pubblici comunali utilizzati per lo svolgimento di attività sportive, ad oggi risultati ceduti a diverso titolo ad associazioni e soggetti provati, anche in assenza di condizioni di trasparenza e legalità.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti