Latina, ufficializzato il Consiglio comunale con il manifesto di proclamazione degli eletti

900
Alcuni consiglieri di maggioranza il giorno dopo l'elezione del sindaco Damiano Coletta

Ufficializzata con manifesto di proclamazione degli eletti, nella tornata delle amministrative 2016 che ha sancito la vittoria di Damiano Coletta per la carica di sindaco, la composizione del nuovo Consiglio comunale di Latina. Il manifesto è stato pubblicato oggi all’albo pretorio del Comune del capoluogo pontino.

Entrano in Consiglio: Laura Perazzotti, Maria Paola Briganti, Eugenio Lendaro, Salvatore Entoci, Olivier Tassi e Luisa Nobili della lista Lbc-Rinascita civile; Cristina Leggio, Francesco Giri, Valeria Campagna, Emanuele Di Russo e Chiara Grenga di Lbc-Giovani; Dario Bellini, Antonio Leotta, Celestina Mattei, Massimo Di Trento, Loretta Angelina Isotton, Massimiliano Colazingari, Maria Ciolfi, Antonella Di Muro e Fabio D’Achille per Latina bene comune.

In Consiglio all’opposizione Nicola Calandrini, sconfitto al ballottaggio, con Raimondo Tiero di Cuori Italiani; Andrea Marchiella di Fratelli d’Italia, Matteo Adinolfi di Noi con Salvini e Matilde Eleonara Celentano della lista Calandrini sindaco; Enrico Forte, candidato sindaco non eletto, con Massimiliano Carnevale e Nicoletta Zuliani del Partito democratico e Matteo Coluzzi della lista Forte sindaco; Alessandro Calvi con Giorgio Ialongo e Giovanna Miele di Forza Italia.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti