Latina, al via la festa dei musei: visite guidate e ingressi gratuiti nel fine settimana

358
Il museo della terra pontina a Latina

Al via la festa dei musei a Latina, il 2 e il 3 luglio in tutti i musei civici e in alcuni spazi espositivi no profit del capoluogo pontino sarà possibile effettuare visite guidate, partecipare a mostre e live musicali. L’evento si svolge dalle 18 alle 20 di sabato e dalle 19 alle 21 di domenica, grazie alle aperture straordinarie delle strutture pubbliche presenti sul territorio.

Tra i musei coinvolti dall’iniziativa ci sono gli spazi dell’antiquarium Procoio di Borgo Sabotino, dove dalle 18 alle 20 di sabato 2 luglio espongono Massimo Palumbo, Marcello Trabucco e Giuliano Bocconcello. Inoltre, presso la struttura saranno garantite visite guidate a cura di Laura Ebanista e le esibizioni dei Rehab, tribute band di Amy Winehouse, con la partecipazione straordinaria di Silvio Scena. Sempre nella stessa giornata di sabato sarà possibile effettuare visite guidate al museo Cambellotti a cura di Francesca Piovan e ascoltare musica classica con il quartetto d’archi composto da Giovanni Panascia, Andrea Sgobba, Stefano Azzolina, Virginia Fiorini. Presso la galleria civica d’arte moderna e contemporanea e il museo Valeriani presso il palazzo della cultura di via Umberto I, saranno garantite visite guidate a cura di Francesco Maione. Nello spazio Comel, in via Neghelli 68, Francesco Tetro presenta Figura e Spazio, fotografi professionisti, artisti fotografi e fotografi dilettanti (1845-1965) – Archivio fotografico del XX secolo. In occasione della festa dei Musei anche il museo della Terra Pontina in piazza del Quadrato aprirà eccezionalmente le sue porte ai visitatori, sabato e domenica mattina dalle 10 alle 13,30.

Domenica 3 luglio, dalle 19 alle 21, presso il museo Cambellotti, sarà possibile effettuare visite guidate a cura di Francesco Tetro. Mentre presso il Museo contemporaneo in via Carrara 12/A, a Latina Scalo presso il consorzio per lo sviluppo industriale Roma-Latina: si svolgerà l’inaugurazione alla presenza del Sindaco di Latina Damiano Coletta, alla quale parteciperanno Marcella Cossu, storico dell’arte presso la Galleria nazionale d’arte moderna di Roma, e Carlo Scarchilli, presidente del consorzio per lo sviluppo industriale Roma-Latina. A seguire performance musicale del Gospel Angels Choir e degustazione enogastronomica.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti