Circeo, la Polizia chiude market indiano frequentato da pregiudicati

313

Oggi gli agenti del Commissariato di Terracina, Divisione Polizia Amministrativa, hanno notificato l’ordine, emanato dal Questore di Latina, di sospensione della licenza del pubblico esercizio del supermercato “Kartar indian shop”, sito in via Montenero 59 a San Felice Circeo.

I numerosi controlli ed interventi operati dalla Polizia hanno consentito di rilevare che l’esercizio commerciale è da tempo oggetto di pericolose frequentazioni e punto di riferimento per pregiudicati del luogo nonché stranieri . In molti casi, sono stati identificati soggetti irregolari sul territorio nazionale. Più volte sono stati documentati episodi quali risse che hanno richiesto l’intervento di più pattuglie della Polizia e grazie alle quali si ristabiliva l’ordine e la sicurezza pubblica. In numerosi casi gli agenti sono intervenuti su richiesta degli abitanti della zona che segnalavano la presenza di persone ubriache che oltre ad alimentare la percezione di pericolo degradavano l’intero quartiere. Altre segnalazioni erano state effettuate dagli esercenti commerciali del posto che hanno manifestato apertamente il malcontento per il contesto di pericolosità sociale venutasi a creare.

Stanti le esigenze di celerità ed urgenza il Questore di Latina ha quindi ordinato la chiusura dell’esercizio commerciale con contestuale sospensione della licenza per 15 giorni con avvertenza che qualora si dovessero ripetere i fatti che ne hanno determinato l’emissione del provvedimento si procederà alla revoca della licenza stessa.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti