Terracina, Procaccini incontra i dipendenti del Comune: pronto ad ascoltarvi e a fare delle scelte

222
Nicola Procaccini

All’indomani del Consiglio comunale di insediamento della nuova amministrazione di Terracina, il sindaco Nicola Procaccini questa mattina ha incontrato i dipendenti dell’ente municipale. Oltre ai saluti, il primo cittadino si è rivolto al personale chiedendo collaborazione e invitandolo a tornare a svolgere il lavoro con passione: “Voi siete i medici della nostra quotidianità. Quelli che non possono svolgere meglio il proprio mestiere se non tornano a solidarizzare con i propri utenti dietro il tavolo, il telefono o lo sportello. Ho trattenuto per me una delega soltanto: quella al personale – ha ribadito il sindaco, usando le stesse parole pronunciate ieri sera -. Sono pronto ad ascoltarvi e comprendervi fino a tarda notte. Poi dovrò fare delle scelte perché il ruolo me lo impone. Ma sarò attento ad ogni parola o consiglio o critica che vorrete farmi”.

Procaccini ha quindi annunciato la volontà di rivedere la logistica della macchina amministrativa, distribuendo gli uffici in tre palazzi rispetto ai sette in cui sono dislocati attualmente: “Dopo un piccolo investimento iniziale – ha detto – risparmieremo soldi come Comune e tempo come cittadini con una migliore allocazione degli spazi. A cominciare dall’area tecnica. Già, perché uno dei segnali di discontinuità che mi piacerebbe dare nei confronti della mia stessa esperienza amministrativa sarà proprio in materia urbanistica”.

 

 

 

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti