Sabaudia, un’ondata di eventi tra cinema, musica, teatro e letteratura travolgerà la città

957
sdr

La stagione degli eventi che entrerà nel vivo, con il mese di Luglio a Sabaudia, si apre sotto i migliori auspici, grazie anche alla sinergia di tre Enti particolarmente importanti per tutto il territorio: il Comune e la Pro Loco, con la collaborazione ed il pieno sostegno dell’Ente Parco Nazionale del Circeo.

Lo staff dell’organizzazione sta lavorando in piena armonia con l’obiettivo di arrivare, in tempi ristrettissimi, ad un’offerta culturale, turistica e sportiva adatta e piacevole per ogni fascia di età. Il cartellone, che è stato presentato oggi nel Palazzo Civico, alla presenza del Commissario Prefettizio Luigi Antonio Quarto, del Presidente della Pro Loco Gennaro di Leva e del Direttore dell’Ente Parco Paolo Cassola, accompagnati dai relativi staff, è straordinariamente ricco di eventi che spaziano dal teatro alla musica, all’arte, alla letteratura, al cinema. Non mancheranno poi gli appuntamenti legati al mondo dello sport, con particolare riferimento al “remo” (canoa, canotaggio, Kayak e dragon boat) che, per la prima volta, organizzano un Festival dei Giovani di livello nazionale.

Particolarmente rinnovato ma sempre emozionante sarà il tradizionale appuntamento con il “Palio dei Draghi” previsto per il 24 Luglio e presentato dal noto giornalista Giacomo Crosa.

Questi eventi si svolgeranno nella magnifica cornice del lago di Paola sotto l’ala protettrice del monte Circeo che come sempre rappresenta il punto di riferimento collettivo per tutto il territorio. Si sottolinea inoltre, l’organizzazione della sesta Edizione del Parco e la Commedia con la direzione artistica di Umberto Cappadocia che insieme a Gennaro Di Leva qualche anno fa hanno ideato l’iniziativa. La kermesse partirà come ogni anno il 16 Luglio per concludersi l’8 Agosto.

La rassegna dedicata al teatro si svolgerà nella cavea del Parco Nazionale del Circeo, che offrirà con la sua bellezza un valore aggiunto ad un appuntamento atteso da tutti. Collegato a questa rassegna è il momento dedicato alla letteratura con i I libri nel parco organizzati dall’Associazione Sabaudia Culturando.

Il “Sabaudia in Musica…al Centro”, da un’idea di Daniela Carfagna, accompagnerà le serate dall’1 al 5 Agosto, giornata particolarmente significativa per la città, in quanto anniversario dell’83esimo dalla “posa della prima pietra”. I concerti si terranno nella splendida cornice del Palazzo Mazzoni.

Sempre legata alla musica sono previste le due rassegne: “Sunset Jazz Festival” ideato da Giulio Verdecchia e ” I Suoni del Lago… oltre il giardino…blues, jazz, tango, new tango, soundtrack…” con la direzione artistica del Maestro Piero Cardarelli, che vede tra gli ospiti il Premio Oscar del film “Il Postino” Luis Bacalov, affiancato da Gianni Iorio, uno dei più grandi specialisti del bandoneon e da un Quintetto di archi formato da elementi dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e della Roma Sinfonietta. L’iniziativa ha come splendido scenario il lago di Paola che, secondo le previsioni, in quei giorni dovrebbe essere illuminato da una fluorescente luna piena.

Riconfermato anche per questa stagione il “Sabaudia Musica Festival” con due concerti diretti dal Maestro Francesco Belli, di cui uno con il Coro Anunziatae Cantores – Città di Sabaudia, che verranno organizzato dal Convivium Pro Musica presso la corte comunale.

Al cinema sono dedicate due rassegne importantissime: il SabaudiaFilm.COM.media edizione 2016 nato da un’idea di Simona e Ricky Tognazzi che ne cureranno la direzione artistica, che nell’Arena del Cinema, prevista in via Umberto I, allieterà con film della commedia all’italiana cittadini ed ospiti. Presenterà la giornalista di Sky tg 24 Olivia Tassara, presidente della giuria Walter Veltroni. Inoltre, per la prima volta a Sabaudia ci sarà il “CinemadaMare”, per la direzione artistica di Franco Rina. La rassegna è prevista dal 18 al 23 luglio e vedrà la presenza in città di cento filmmaker che gireranno per le vie di Sabaudia cortometraggi, interagendo con gli cittadini e turisti. Ogni sera saranno proiettati gratuitamente filmati e cortometraggi in piazza del Comune ed in piazza Santa Barbara.

Anche quest’anno, per la festività della patrona, la SS. Annunziata, si terrà non solo la consueta processione sul lago resa particolarmente solenne in occasione del passaggio della porta della misericordia in chiesa, ma anche gli attesissimi fuochi sul lago introdotti il giorno 14, in piazza del Comune, dal concerto della Fanfara dei Carabinieri. Il tutto sottolineato dai ritmi travolgenti della Taranta che animeranno la piazza del Comune, coinvolgendo il pubblico di tutte le età, in una danza liberatoria e dal forte richiamo etnico e culturale.

Per la letteratura, di grande importanza sarà il Premio dedicato al Maestro Diego Latella ed a tutti gli insegnanti che hanno operato nel territorio con passione e amore. Il Premio è ideato ed organizzato da Ilaria Pallocchini presidente dell’Associazione Sabaudia Culturando, e nella serata conclusiva sarà presente la giornalista Maria Latella ed altri illustri ospiti. Tra i protagonisti delle serate citiamo Massimo Gramellini, Giancarlo De Cataldo, Roberta Serdoz ed i musicisti Gianni De Feo, Cinzia Tedesco, Giorgio Amendolara, Marco Morandi con Claudia Campagnola, Valentina Ferraiuolo, che con “Luna d’amore” sarà accompagnata Domenico De Luca, Marco Pescosolido e Francesco Ruggiero.

Gli spettacoli, quasi tutti ad ingresso libero, rappresentano una piacevole opportunità per quanti hanno deciso di trascorrere a Sabaudia le proprie vacanze estive.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti