Prende il via l’avventura nerazzurra targata Vivarini

374

Il tempo delle vacanze e delle chiacchiere è terminato, la fatidica data dell’11 luglio impone a tutti di archiviare la pausa estiva e di tuffarsi nei preparativi per la prossima stagione, la quarta da vivere nel paradiso nei cadetti. Con il raduno fissato al Park Hotel prende infatti il via, a tutti gli effetti, la nuova avventura del Latina calcio targato Vivarini.

VISITE MEDICHE PRIMA DEL RITIRO

Saranno tre giorni di visite mediche durante i quali il mister ed il suo staff inizieranno a plasmare il nuovo gruppo, nella speranza di aggiungere quanto prima dei volti nuovi e nel timore di dover salutare qualche faccia nota. Dal 15 luglio il Latina sarà a Castel di Sangro e si allenerà presso presso lo stadio Teofilo Patini. I nerazzurri saranno in ritiro fino al 29 luglio e alloggeranno nell’Hotel Don Luis, in  località Piano Cardillo.

ACOSTY E AMMARI…DI PASSAGGIOammari

In attesa di sviluppi sul fronte delle trattative, si uniranno alla truppa due pedine da tempo indicate sul piede di partenza. Da una parte Max Acosty, per il quale sembra naufragata la possibilità di un trasferimento allo Spezia. Dall’altra Najib Ammari, sempre in contatto con il Chievo ma ancora lontano dalla firma. Radio Mercato sembra voler corteggiare anche Andrea Esposito e il rientrante Federico Moretti: sarà il club a decidere se varrà la pena privarsi di due preziosi tasselli come questi.

UN ATTACCO AFFOLLATISSIMO

Oltre a Corvia e Boakye, mancati protagonisti lo scorso anno e animati ora da tanta voglia di riscatto, il reparto avanzato potrà contare sul rientro dai prestiti in Lega Pro di Jefferson Siqueira, Talamo e Roberti. Gli ultimi due sembrano destinati ad un nuovo periodo di “parcheggio”, il brasiliano avrebbe qualche chance nel caso in cui Corvia optasse per una nuova destinazione. In questo quadro di pedine in bilico l’unico sicuro del suo posto sembra Daniele Paponi, eroico trascinatore nerazzurro nel finale della scorsa stagione. Ma basterà lui come unica certezza?

LE VOSTRE OPINIONI

commenti