Sezze, accoltellamento tra rumeni: entrambi denunciati

504
La pattuglia dei carabinieri davanti all'abitazione di via Umberto I a Sezze

Nella serata di ieri, 10 luglio 2016, i Carabinieri di Sezze hanno denunciato in stato di libertà per i reati di lesioni personali e possesso ingiustificato di arma bianca due romeni domiciliati nel paese: A./A.I., 22enne e L.M.R. 42enne. I due, nel tardo pomeriggio di ieri, al termine di un diverbio per futili motivi, si sono reciprocamente procurate lesioni con armi da taglio. Dopo lo scontro con i coltelli, si sono autonomamente recati presso il locale Punto di Primo Intervento dove gli sono rispettivamente state riscontrate, “una ferita profonda da arma bianca braccio dx” con prognosi gg. 20 al 22enne e “lievi ferite parte toracica anteriore” con prognosi 5 giorni al 42 enne. I Militari dell’Arma hanno anche rinvenuto e sottoposto a sequestro un coltello da cucina con lama lunga cm 11.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti