Aprilia, la macchina tappabuche a Vallelata: il Comune cerca una soluzione per il dissesto delle strade

189

E’ iniziata ieri mattina a Vallelata, la sperimentazione con la nuova macchina tappabuche, un sistema che ponendo rimedio al dissesto del manto stradale, dovrebbe permettere all’ente di piazza Roma di risparmiare tempo e denaro per il futuro. Il primo passaggio su via delle Valli, costato 18mila euro, è servito all’ente per una prima valutazione della tenuta dell’asfalto, che secondo la ditta depositaria del brevetto, dovrebbe restare in posa per 24 mesi. Qualora la previsione si rivelasse veritiera, l’esecutivo risparmierebbe tempo e denaro, recuperando il maggior costo dell’intervento con il minor numero di passaggi, fino ad oggi almeno tre o quattro ogni anni a seconda dello stato della strada. Per partire la scelta è ricaduta su via delle Valli, una strada dissestata per il frequente passaggio di mezzi pesanti. Sarà il tempo a dare una risposta sull’efficacia del nuovo sistema.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti