Controlli straordinari interforze sul litorale pontino, raffica di sanzioni

185

La Polizia di Stato – Questura di Latina, unitamente alla Polizia Stradale, a militari dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Guardia Costiera e al personale della Polizia Locale dei comuni costieri, nella giornata di ieri ha impiegato numerose pattuglie nell’effettuazione di un servizio straordinario di controllo del territorio in tutta la provincia pontina al fine di intensificare le attività di prevenzione e controllo del territorio, alla luce del consueto incremento dei flussi turistici nelle località balneari.

Nella circostanza sono state impiegate pattuglie automunite, pattuglie appiedate ed unità navali, per il controllo delle spiagge e del litorale, al fine di garantire lo svolgimento in sicurezza delle attività balneari, la sicurezza in mare, la tutela dell’ecosistema marino. Inoltre sono stati eseguiti controlli lungo le arterie interessate da alta densità di traffico veicolare, controlli amministrativi ad esercizi pubblici e stabilimenti balneari e di contrasto al fenomeno dell’abusivismo commerciale e della contraffazione. Ancora, sono stati oggetto di controllo le persone ritenute pericolose per l’ordine la sicurezza pubblica.

I risultati conseguiti sono stati i seguenti: 199 persone identificate; 23 esercizi (strutture ricettive, negozi e stabilimenti balneari) controllati; 261 veicoli controllati; 5 posti di controllo effettuati; 9 unità da diporto controllate, 39 contestazioni per violazione al Codice della strada.

 

Nei confronti di un soggetto è stata inoltre adottata la misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno nel comune di Formia. Nei prossimi giorni, e per tutto il periodo estivo, verrà ripetuto il dispositivo integrato interforze di controllo straordinario del territorio.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti