Semoneta, estate 2016: musica, teatro, arte e folklore

158

Si conferma un’estate ricca di eventi quella a Sermoneta, dove cittadini e turisti troveranno ad attenderli un cartellone pieno di iniziative che toccheranno ogni forma d’arte. Tutti naturalmente a ingresso gratuito.

Dopo la partenza del 3 luglio con lo spettacolo teatrale della compagnia Dritto & Rovescio e l’avvio del Festival Pontino di Musica, che sta riscuotendo grande successo di pubblico e che andrà avanti fino alla fine del mese, nel borgo medievale dei Caetani si terranno fino alla fine di agosto numerose iniziative.

Sabato 23 luglio 2016 ore 17 all’Ostello San Nicola ci sarà una conferenza con la celebre medium Alexandra Rendhell dal titolo “Fate- Conversazione tra realtà e fantasie sulle Regine del Piccolo Popolo”. Domenica 24 alle 21 al Belvedere è prevista la serata di bellezza ed eleganza con il comitato della Croce Rossa di Latina.

Sermoneta ospiterà venerdì 29 luglio la “Notte bianca romantica”, dedicata alla letteratura, alla musica e al teatro. Una notte in cui saranno allestiti palcoscenici in diversi punti della città, per dare modo al pubblico di assistere alla presentazione di libri, assistere a mostre di pittura, spettacoli musicali e tante altre opportunità di svago e divertimento.

Domenica 31 luglio alle 21 di scena il Circo Sospeso: il celebre attore di teatro e della tv (in particolare Un Posto al Sole) Gennaro Monti torna nel palcoscenico naturale del Belvedere per proporre un affascinante viaggio musical-teatrale di Pulcinella con “la favola delle ombre d’argento”

Lunedì 1 agosto spazio al folklore con l’esibizione di ballo e spettacolo direttamente dalla Spagna con il gruppo “Rondalla” della città di Alguena gemellata con Sermoneta.

Dal 3 agosto partirà il festival Internazionale di Chitarra classica con due appuntamenti alla Chiesa di San Michele Arcangelo (il 3 e 4 agosto) ed altri in altre località della provincia di Latina.

Sempre il 3 agosto Sermoneta diventerà capitale internazionale della cultura folklorica grazie alla seconda edizione di “Sermoneta in Folklore”, organizzata in collaborazione con l’Associazione Sbandieratori Ducato Caetani di Sermoneta. Tanti gli appuntamenti non solo al centro del borgo antico ma anche in Pianura (Doganella, Pontenuovo, Carrara), con serata finale il 7 agosto al Castello Caetani. Saranno a Sermoneta gruppi provenienti da Francia, Paraguay e Portogallo.

Il 13 agosto la Pro Loco di Sermoneta ospita i Rock sotto assedio, tribute band di Vasco Rossi (Ore 21- Belvedere) e domenica 14 agosto “Sermoneta sotto le stelle”, sempre al belvedere.

Il weekend successivo si torna al teatro d’autore: sabato 20 agosto alle ore 21 al Belvedere in scena lo spettacolo teatrale “Affittasi camera da letto” per la regia di Massimo Milazzo e in scena otto attori tra cui l’istrionica Luciana Frazzetto e Gioacchino Mazzoli, entrambi attori di teatro e della tv. Domenica 21 agosto il monologo tutto da ridere “E se il sesso si è depresso?”, di e con Luciana Frazzetto, che nei teatri di tutto il Lazio ha riscosso consensi unanimi.

Agosto si chiuderà con l’appuntamento dedicato alle eccellenze enogastronomiche: Sky Wine and Food, sabato 27 e domenica 28 agosto, due serate in cui il vino e il buon cibo saranno protagonisti di un percorso per le vie del paese. A settembre, infine, partirà il festival di musica antica.

Tre le mostre: Simbolo, Sogno, Mistero (chiesa di San Michele, fino al 31 luglio), 20 anni di sbandieratori (dall’1 all’8 agosto) e “Ninfa” (Galleria Il Chiodo fino al 6 agosto).

«Un programma pensato per venire incontro ai gusti di un pubblico di tutti i gusti ed età – spiega il Sindaco di Sermoneta Claudio Damiano –. La nostra città sta vivendo in questi ultimi anni un aumento costante di visitatori, affascinati non solo dalle bellezze del borgo ma anche attirati dall’offerta culturale: una crescita che raccoglie l’ottimo lavoro svolto dalla precedente amministrazione e che continua su quel solco, accrescendo e potenziando lo spessore delle manifestazioni. Vi aspettiamo tutti a Sermoneta per vivere l’atmosfera magica del meraviglioso paese e per degustare le prelibatezze offerte dai ristoranti del nostro territorio».

LE VOSTRE OPINIONI

commenti