Contro la fibrosi cistica, Christian Cappello fa tappa a Pontinia e Terracina. Un invito a partecipare

642
Christian Cappello

Sono già numerosissimi i sostenitori della campagna Marta4kids e ora che Christian Cappello sta raggiungendo la nostra provincia arriva da Terracina l’appello del consigliere comunale Alessandro Di Tommaso a partecipare in massa all’importante iniziativa di solidarietà finalizzata alla raccolta di fondi per i bambini malati di fibrosi cistica.

“Trasformare il dolore di una perdita in un cammino di speranza è il viaggio d’amore di Christian Cappello – si legge nella nota stampa di Di Tommaso -. La sua storia ha commosso l’Italia e la sua missione ha travolto il nostro Paese senza se e senza ma. Il suo obiettivo, raccogliere fondi per i bambini malati di fibrosi cistica, è nobile e anche noi qui a Terracina la vogliamo sostenere con forza e per questo saremo numerosi all’appuntamento venerdì 22 luglio 2016. Christian, lo scorso dicembre, ha perso Marta e Leonardo in sala parto. Marta, 35enne, era la compagna di vita e di viaggi di Christian da 17 anni. Insieme gestivano il sito blogdiviaggi.com. E sempre insieme, due anni fa, avevano deciso di fare un viaggio a piedi attraverso l’Italia per raccogliere fondi per i bimbi malati di fibrosi cistica. Poi la gravidanza di Marta e la disgrazia. Christian, partito ad aprile da Bassano del Grappa per non mancare a quel progetto condiviso con Marta, sta attraversando il Paese e venerdì 22 luglio farà tappa in piazza Indipendenza a Pontinia. Il raduno è alle 9.30 e insieme a lui partiremo alla volta di Terracina, facendo tappa anche a Borgo Hermada. L’arrivo in città è previsto alle 16 sul lungomare Circe, angolo via Friuli Venezia Giulia e per chi ne avrà il piacere potrà accompagnare Christian fino alle Rive di Traiano dove, alle 17. 30, sarà ricevuto dal sindaco. Invito tutti i miei concittadini a prendere parte a questa significativa iniziativa di beneficenza e a sostenere la raccolta fondi in favore dell’associazione onlus Marta4kids per la lotta alla fibrosi cistica, una delle malattie rare più diffuse che solo in Italia colpisce un neonato su 2.500”.

Il gruppo di sostenitori di Terracina di cui fa parte Alessandro Di Tommaso
Il gruppo di sostenitori di Terracina di cui fa parte Alessandro Di Tommaso

LE VOSTRE OPINIONI

commenti