Sabaudia, Bianchi: 8 milioni per lo sviluppo del litorale, occasione da non perdere

336

Amedeo Bianchi, ex consigliere comunale di Sabaudia, ed esponente del Partito democratico auspica che gli uffici comunali oggi sotto la guida dell’amministrazione commissariale del vice prefetto Antonio Luigi Quarto “non facciano sfumare l’ennesima occasione per riqualificare e migliorare il lungomare”. L’occasione di cui parla Bianchi è rappresentata dagli otto milioni di euro messi in campo dalla Regione Lazio per lo sviluppo del litorale. “Il finanziamento, pubblicato sul Burl 53 del 5 luglio – spiega l’ex consigliere -, è indirizzato ai 21 comuni del litorale al fine di migliorare i contesti ambientali costieri, attraverso una serie di interventi destinati alla realizzazione di percorsi ciclabili e pedonali, alla riqualificazione dell’arredo urbano e delle aree pubbliche e molto altro. Tali interventi intendono in particolare salvaguardare e migliorare la qualità dei centri urbani costieri e, in questo caso, risolvere quei problemi ormai annosi che affliggono alcuni centri come il nostro, come l’accesso all’arenile da parte dei portatori di handicap o la realizzazione dei parcheggi di scambio per alleggerire il traffico sul lungomare. Proprio con il sistema del punteggio, sarà appunto data priorità agli interventi volti a migliorare l’accessibilità e fruibilità degli arenili anche alle persone diversamente abili ed assicurare la sicurezza delle nostre spiagge”.

“L’auspicio del Pd – conclude Bianchi – è che gli uffici comunali non facciano sfumare l’ennesima occasione per riqualificare e migliorare il nostro lungomare, assicurando fin da ora, come già in passato, il nostro interessamento, insieme al consigliere Enrico Forte, presso il Presidente Zingaretti e gli uffici regionali affinché tali finanziamenti vengano erogati anche alla città di Sabaudia”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti