Taekwondo Hwarang-Silla, medaglia di bronzo all’Internazionale Grecia Salentina

285

Lo scorso week-end in terra pugliese, a Martano , si è tenuta la seconda edizione dell’internazionale Grecia Salentina di Taekwondo. Moltissimi gli atleti iscritti alla competizione proveniente da diversi Paesi, tra cui Norvegia, Tunisia, Grecia. Tra i tanti italiani era presente anche il giovanissimo terracinese Nicolò Diana, appartenente all’Asd Taekwondo Hwarang-Silla. Fresco di promozione, al grado di cintura nera conferitogli dalla Fita (Federazione Italiana Taekwondo) a giugno, Nicolò per la prima volta ha partecipato ad una competizione internazionale nella categoria cadetti A maschile -41 kg cinture nere. Livello altissimo, ma il piccolo atleta non si è lasciato intimorire: nei quarti si è sbarazzato del suo avversario pugliese con molta disinvoltura, mettendo a segno svariate tecniche. In semifinale la situazione si è capovolta, dopo aver subito solamente una tecnica Nicolò non è riuscito ad entrare in gara e recuperare lo svantaggio, finendo col punteggio 4–2 a favore dell’atleta di Catanzaro.

Medaglia di bronzo dunque, ma soprattutto la conferma che il dodicenne Nicolo Diana si è dimostrato all’altezza della situazione, e quindi potrà fare la differenza al prossimo Campionato Italiano cadetti che si terrà a Novembre. Dopo il meritato riposo, Nicolò ricomincerà la preparazione con il suo Maestro Samira Di Lello, cint. nera V dan per i prossimi appuntamenti agonistici.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti