Latina, l’evento a Casale del Giglio che mette in scena il “Made in Italy”

286

Nella splendida tenuta di circa 200 ettari, di cui 160 dedicati al vino, dell’Azienda Agricola Casale del Giglio a Le Ferriere, non lontano dall’antica città di Satricum, domenica 31 luglio a partire dalle 19 si terrà una serata evento tra musica, arte, storia, degustazione della migliore tradizione gastronomica locale e sei etichette firmate Casale del Giglio.

Un evento ideato da Sandro Rossi, presidente dell’associazione di promozione enogastronomica pontina Latina in Cucina e da Marina Mangiapelo, direttore artistico di Dalinc-Un tocco d’Arte, settore artistico di Latina in Cucina, che con la preziosa collaborazione del Marco Lo Russo Music Center, dell’azienda agricola Casale del Giglio e di Cinzia Volpe, fotografa hanno voluto convogliare in qualche ora insieme tante diverse sfumature artistiche.

Protagonisti della serata saranno il fisarmonicista pontino Marco Lo Russo aka Rouge e il pianista siciliano Giulio Vinci che, in un duo ormai consolidato dalle numerose esperienze dei tour all’estero, porteranno in scena il “Made in Italy” che contraddistingue il Maestro Lo Russo in tutto il Mondo. Evergreen internazionali, musica classica e composizioni originali condite di jazz, world music e tango in una originalissima miscela di colori musicali che rendono lo stile di Lo Russo unico nel suo genere tanto che è continuamente richiesto da artisti di tutto il Mondo come ospite speciale durante i loro concerti. Di questi giorni è la grande soddisfazione del Maestro Lo Russo per la firma con la Universal Music Polska per la partecipazione come special guest a “Niebo ciagle nade mna/Il cielo sopra di me”, ultimo videoclip di Agnieszka Chrzanowska.

A fare da contorno al concerto ci sarà l’arte di Cinzia Volpe, fotografa romana, che con il suo “Il Corpo dell’Anima” racconterà la femminilità rubata dal suo obiettivo fotografico. Inoltre, vista la meravigliosa cornice che ospita l’evento, ci saranno delle pillole di storia, arte, enologia e archeologia a cura di Adriana Vitali Veronese, esperta della storia del territorio pontino e non solo.

Presenterà l’evento Memi Marzano.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti