Servizi sociali a Latina: affidamento in lotti per il dopo Universiis da 16 milioni di euro

954

Pronta la procedura di gara per l’affidamento triennale dei servizi integrati di sostegno e aiuto alla disabilità, alla genitorialità, infanzia e adolescenza e di assistenza domiciliare agli anziani. In ballo circa 16 milioni di euro. La novità rispetto al passato che è stata predisposta una gara per lotti.

Il servizio affidato tre anni fa alla Universiis, società cooperativa sociale con sede ad Udine, scade il 31 luglio 2016. Quindi, per consentire l’espletamento della nuova gara d’appalto, alla stessa è stata concessa una proroga tecnica, alle medesime condizioni contrattuali già sottoscritte che comportano un impegno di 800mila euro, per garantire la continuità del servizio.

Come si legge nella determinazione del dirigente comunale dei Servizi alla persona, programmazione e progettazione sociale distrettuale, dottoressa Antonella Galardo, l’amministrazione comunale ha stabilito di procedere ad un affidamento unico con divisione in lotti in base al Codice dei contratti al fine di favorire l’accesso di micro imprese, piccole e medie imprese, stazioni appaltanti. I lotti funzionali individuati sono tre: servizi integrati di sostegno e aiuto alla disabilità (lotto 1); servizi integrati di sostegno e aiuto alla genitorialità, infanzia e adolescenza (lotto 2); servizi integrati di assistenza domiciliare anziani (lotto 3). Ed ecco i rispettivi costi per l’intero triennio: per il primo lotto la base di gara è fissata a 11.033.739 euro e 62 centesimi oltre l’Iva a 5%, per il secondo è di 2.538.227 euro e 46 centesimi oltre l’Iva al 5%, per il terzo è di 2.090.742 euro e 9 centesimi oltre l’Iva al 5%.

L’aggiudicazione verrà effettuata da apposita commissione che valuterà l’offerta economicamente più vantaggiosa.

Alla Universiis era stata assegnato anche il servizio dei centri diurni per minori. In base alla ripartizione dei lotti effettuata, i centri diurni rientrerebbero nel sostegno ai minori (lotto 2).

LE VOSTRE OPINIONI

commenti