Terracina, blitz a Foce Sisto: liberato tratto di arenile occupato da 127 ombrelloni abusivi

346

Tre persone sono state identificate nel corso di una operazione congiunta della Guardia Costiera e della Polizia locale sul lungomare di Terracina, in quanto responsabili di aver occupato abusivamente un tratto di spiaggia libera con attrezzature balneari. In diverse porzioni del litorale di Terracina, in località Foce Sisto, sono state accertate occupazioni di demanio marittimo mediante la presenza di 127 ombrelloni, lettini e attrezzature balneari posizionate sull’arenile, lasciato alla libera fruizione, a prescindere dall’effettiva richiesta degli utenti come sarebbe dovuto accadere. Le violazioni riscontrate prevedono secondo il codice della navigazione l’arresto fino a sei mesi o l’ammenda fino a 515 euro. Grazie all’intervento delle forze dell’ordine le aree demaniali occupate abusivamente sono tornate alla libera fruizione.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti