Latina, ricettatore seriale vendeva online la merce rubata: denunciato

382

Un ricettatore seriale che provava a piazzare la merce rubata anche attraverso uno dei siti di e-commerce più conosciuti. Gli uomini della squadra volante della Questura di Latina hanno posto fine ieri pomeriggio agli affari di C.D. di 29 anni, un giovane che aveva inserito online due annunci riguardanti la vendita di materiale costoso di diverso tipo. Materiale che, guarda il caso proprio la vittima di un furto avvenuto nel gigno scorso aveva riconosciuto come inequivocabilmente suoi. L’acquirente due giorni fa decideva a contattare telefonicamente l’inserzionista per accordarsi e visionare il materiale posto in vendita, riferendo però itutto all’ufficio denunce della Questura.

merce1

All’appuntamento si sono chiaramente presentati anche gli agenti. E’ bastata una rapida occhiata per capire che si trattava di merce probabile provento di furto, in particolare tre trattorini, diversi tagliaerba a scoppio ed altro materiale. Essendo il venditore online titolare anche di un magazzino, gli uomini della Questura hanno poi esteso i controlli anche a quei locali, dove gli agenti hanno rinvenuto centinai di oggetti tmerce2utti di sospetta provenienza furtiva, tra cui numerosissimi nuovi e ancora imballati. Sono stati sequestrati attrezzi agricoli, trattorini, telefonini, pentolame, accessori per computer, compressori, un fucile ad aria compressa del cal.4,5 e tantissimo altro materiale. La persona fermata, accompagnata presso gli uffici della Questura è stata denunciata in stato di libertà alla competente Autorità giudiziaria per il reato di ricettazione aggravata e continuata.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti