Latina, un tris al Francavilla per chiudere il ritiro

376

E’ finita con un rotondo 3-0 l’ultima amichevole del ritiro estivo per il Latina, opposto sul prato del Patini alla Virtus Francavilla (formazione militante nel campionato di Lega Pro). I nerazzurri, privi ancora di parecchi elementi tenuti a riposo precauzionale dopo gli enormi carichi di lavoro sostenuti in questi 15 giorni trascorsi a Castel di Sangro, hanno messo in mostra una buona organizzazione: l’undici pontino ha fraseggiato sempre cercando la costruzione palla a terra, con ottime trame e un’intesa tra i reparti che cresce di giorno in giorno. Vivarini ha riproposto il 3-5-2 con Bruscagin esterno destro e Scaglia sul fronte opposto. Nelle retrovie si è rivisto Brosco, al centro di nuovi rumors di mercato tutti da verificare. Da notare che nella ripresa si sono registrati i debutti di Rocca e Rolando e i “ritorni” di Moretti, Jefferson ed Esposito: che siano loro i nuovi “rinforzi”? Prossimo impegno la gara di Tim Cup in programma domenica 7 agosto al Francioni (ore 20.45) contro la vincente di Matera-Caronnese.

Primo tempo – I nerazzurri si portano in vantaggio al 15’: palla filtrante per Scaglia che se ne va sulla sinistra e mette in area pugliese un traversone basso sul quale Paponi si avventa come un falco, piatto destro dell’attaccante e palla alle spalle di Albertazzi. Al 18’ Latina vicino al raddoppio: bolide dai 25 metri di Criscuolo, Albertazzi si salva con un prodigio. Ancora Albertazzi in evidenza (24’), sempre su Criscuolo: Bruscagin, dalla destra, serve a rimorchio il centrocampista classe ’97, il suo sinistro al volo viene respinto dal portiere pugliese con un autentico miracolo. Gara sempre in mano ai nerazzurri con un ritmo costante: il Latina fraseggia bene, cercando sempre la costruzione palla a terra. Al 39’ azione in verticale Brosco-Paponi-Schiattarella: la conclusione del centrocampista termina fuori di un niente. Nel finale di tempo missile di Paponi, Albertazzi respinge con i piedi.  Il primo tempo si chiude 1-0.

 

Secondo tempo – Non passa neanche un minuto e il Latina raddoppia: il 2-0 lo firma Jefferson con un destro di prima intenzione dal limite dell’area. Al 3’ numero di Rolando: l’sterno se ne va sulla sinistra, rientra sul destro e lascia partire una parabola che sorvola di pochissimo la traversa. Nerazzurri vicini alla terza rete al 17’: Costa si oppone a Moretti. Con il passare dei minuti il ritmo cala, ma al 40’ c’è il tempo per ammirare il gran gol di Talamo: costruzione perfetta di Rocca e assist al bacio per l’attaccante che, di prima intenzione, infila Costa con un sinistro a giro imprendibile. La gara si chiude 3-0.

LATINA-VIRTUS FRANCAVILLA 3-0

Latina: Pinsoglio (40’ st Mazzoleni), Brosco (1’ st Regoli), Dellafiore (15’ st Celli), Maciucca, Bruscagin (15’ st Esposito), Schiattarella (1’ st Rocca), Criscuolo (1’ st Marchionni), Mariga (15’ st Moretti), Scaglia (1’ st Rolando), Paponi (1’ st Talamo), Corvia (1’ st Jefferson).  All.: Vivarini

Virtus Francavilla: Albertazzi (1’ st Costa), Pino (1’ st Detoma), Abruzzese, Tundo (1’ st Prezioso – 30’ st Giorgi), Turi, Idda, Albertini (35’ st Monopoli), Biason, Celin, Triarico, Gallù. A disp.: Cassano, Salatino. All.: Calabro

Arbitro: Maurizio Barberio di Campobasso.  Assistenti: Giuseppe Bosco e Roberto Di Risio di Lanciano

Marcatori: 15’ Paponi, 1’ st Jefferson, 40’ st Talamo

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti