Aprilia, ladra seriale ai domiciliari: deve scontare una pena di 14 anni e 11 mesi

175

I carabinieri della locale stazione di Aprilia hanno tratto in arresto S.S., 36enne, colpita da un ordine di esecuzione per espiazione di pena ed ammissione provvisoria al regime di detenzione domiciliare, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma, per il reato di furto, commesso più volte sul territorio nazionale dal 1995 al 2015. La donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari presso la propria abitazione dove dovrà espiare un cumulo residuo di pene concorrenti pari ad anni 14 e mesi 11 di reclusione.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti