Latina, il servizio di vigilanza del palazzo comunale affidato alla Polizia Locale

265

Il servizio di assistenza e vigilanza presso il Palazzo comunale di Latina è stato affidato ai vigili urbani. Negli ultimi due anni si era occupata dell’attività di custodia degli immobili comunali una cooperativa esterna vincitrice di un appalto dedicato; l’affidamento al Corpo della Polizia Locale deciso dal sindaco Coletta, fanno sapere dal Comune, comporterà un risparmio per le casse dell’ente di circa 150mila euro in due anni. “Ringrazio gli addetti della cooperativa per la professionalità con cui hanno operato, tuttavia è tempo che si guardi al Palazzo del Comune come alla casa dei cittadini, anche per questo ci è sembrato giusto affidare il servizio di vigilanza alla nostra Polizia Locale piuttosto che a un soggetto esterno aggiudicatario di un appalto” afferma il primo cittadino. “La novità non avrà alcuna ricaduta in termini di presenza degli agenti e sorveglianza garantita ai cittadini – si legge nella nota stampa del Comune – perché il personale impiegato nel servizio non era impegnato in attività di controllo del territorio”.

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti