Meningite a Cracovia, i ragazzi pontini sottoposti a profilassi presso l’ospedale di Padova

254

A seguito dell’episodio di meningite verificatosi a Cracovia durante la Giornata Mondiale della Gioventù, considerata la presenza di un gruppo di cittadini di Latina tra i partecipanti all’evento, il Sindaco Damiano Coletta ha immediatamente attivato la direzione generale della Asl nella figura di Giorgio Casati e l’Ufficio Igiene e Sanità Pubblica.

“La situazione è sotto controllo – sottolinea il sindaco – non c’è alcun rischio né motivo di generare allarmismi. Nei prossimi giorni la Asl provvederà a comunicare le necessarie informazioni riguardo un ulteriore periodo di osservazione e sorveglianza. Si fa inoltre presente che i circa 150 ragazzi del gruppo della Diocesi di Latina sono stati tutti adeguatamente e tempestivamente sottoposti a profilassi presso il presidio ospedaliero di Padova”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti