Terracina, donna rischia di annegare: salvata dalla bagnina di “Via Sicilia Beach”

816
La bagnina Samira Di Lello

Pericolo sventato stamattina a Terracina presso lo stabilimento balneare “Via Sicilia Beach”.
Una signora di Frosinone intenta ad arrivare alla prima secca, non sapendo nuotare, è andata completamente nel panico dopo aver perso il suo cuscinetto gonfiabile che la sosteneva.
Immediato l’intervento della bagnina Samira Di Lello, in servizio questa mattina, che appena sentito le urla di aiuto si è gettata in acqua per soccorrere la donna. Subito dopo averla tirata fuori dall’acqua, la signora cosciente è stata affidata alle cure del personale del 118 prontamente intervenuto insieme alla Polizia e alla Guardia Costiera.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti