Gaeta, Serena Autieri è “La Sciantosa” all’Arena Virgilio

242

Parte con un grande classico l’Arena Virgilio che, dall’11 al 20 agosto, torna in piazza XIX maggio a Gaeta con grandissimi ospiti per allietare un pubblico di oltre due mila persone. La prima serata è dedicata all’assoluta rivelazione della stagione teatrale 2016, Serena Autieri, raffinata, elegante e divertente protagonista de “La Sciantosa”. Nello spettacolo, scritto da Vincenzo Incenzo e diretto da Gino Landi, c’è tutta la Napoli che fa palpitare il cuore con le sue usanze, le sue musiche, le sofferenze, ma anche l’inarrestabile allegria e voglia di vivere. Valore aggiunto della rappresentazione, il Quintetto Popolare Italiano con il quale Serena Autieri ripropone gli antichi classici della musica partenopea, oggi ascoltabili forse soltanto con il grammofono. Da ‘A tazz’ e cafè a Comme facette mammeta, passando per I’ te vurria vasà, Reginella e Suonne sunnate in un felice connubio tra classicità e modernità che continua a entusiasmare i teatri di tutta Italia. Serena Autieri, che in un’ora e mezza di spettacolo serrato balla, canta e dialoga con il pubblico facendogli rivivere la Belle Epoque, ricreerà a Gaeta le atmosfere dei café chantant, locali in cui un tempo le cantanti (poi divenute in napoletano le sciantose) eseguivano brani tratti dal mondo della lirica o da operette famose.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti