San Felice, al Circeo Park Hotel arriva Tony Renis e la sua storia

261

Il cartellone di “Incontri all’imbrunire”, la storica rassegna culturale in scena ogni estate nello spazio incontri del Circeo Park Hotel, si arricchisce di un appuntamento molto importante. La kermesse ideata dalla mente sapiente di Giangi Superti ospiterà infatti il grande Tony Renis e la sua storia il prossimo 20 agosto alle ore 19.

Cantautore, attore e produttore musicale, Renis ha scritto e riscritto la storia musicale, e non solo, del nostro Paese dalla metà degli anni cinquanta ad oggi. Riprova ne è il riconoscimento conferitogli nel 2002 dal Ministero per gli Affari Esteri che lo nomina Ambasciatore della canzone italiana nel mondo. Due anni prima, nel 2000, in occasione del Festival della canzone italiana gli viene conferito, a Sanremo, il Premio speciale alla carriera, tributo per aver fatto conoscere la canzone italiana in tutto il mondo. Giusto riconoscimento, anche e soprattutto, per il premio ottenuto nel 1999, quando vince il Golden Globe e ottiene una candidatura all’Oscar con “The Prayer”, il cartone animato “Quest for Camelot” (La spada magica) cantata da Celine Dion e Andrea Bocelli. Nel 2004 la Rai lo nomina direttore artistico della 54esima edizione del Festival della canzone italiana di Sanremo. Terminata questa esperienza, Tony torna alla composizione e realizza il tema della pellicola Christmas in Love, componendo la canzone Merry Christmas in Love, premiata nel 2005 con il David di Donatello (Oscar italiano), la Grolla d’oro, il premio Saint-Vincent per il cinema e il Globo d’Oro, il premio cinematografico della stampa estera in Italia. Dopo aver ricevuto sempre nel 2005 il Premio alla carriera Federico Fellini al Festival del Cinema di Roma, Tony torna negli USA. L’Hollywood Foreign Press Association gli riconosce una candidatura al Globo d’oro nella categoria miglior canzone originale, per il brano Merry Christmas in Love. Nel 2006 Tony è di nuovo protagonista della scena della musica mondiale. A febbraio realizza finalmente il progetto che inseguiva da molti anni: Amore, realizzato e coprodotto con David Foster e Humberto Gatica e interpretato da Andrea Bocelli. Amore diventa in breve tempo un grande successo internazionale in cui spiccano le partecipazioni di Stevie Wonder e Christina Aguilera, rese possibili dalla determinazione di Renis stesso. È il 2007 e, sempre con David Foster e Humberto Gatica, produce 5 brani del cd The Best of (VIVERE). Nell’estate dello stesso anno, nella cornice del Teatro del Silenzio di Laiatico, il trio Foster – Gatica – Renis produce il DVD di quello che forse viene considerato il più bel concerto di Andrea Bocelli.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti