Latina, al via la sesta edizione del Corso Residenziale di Astronomia per Ciechi ed Ipovedenti

329

Latina, città spesso culturalmente bistrattata, è sede del “Corso Residenziale di Astronomia per Ciechi ed Ipovedenti”: evento unico in tutta Italia e Europa, arrivato già alla sua sesta edizione. La novità di quest’anno è la collaborazione con l’Unione Astrofili Italiani (UAI), grazie alla quale tale corso è stato inserito nel nuovo progetto nazionale “Le Stelle per tutti” – progetto realizzato con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Legge 383/2000 – Annualità 2015.

I partecipanti in arrivo a Latina, da diverse regioni italiane il 28 agosto, saranno impegnati tutte le mattine fino al 2 Settembre con le attività proposte dall’Associazione Pontina di Astronomia (APA-lan). I pomeriggi saranno invece dedicati al tempo libero, escursioni e visite culturali nei punti di maggior interesse del nostro territorio.

Trattasi di un evento unico nel campo della didattica dell’astronomia, dove i ciechi e gli ipovedenti possono conoscere da vicino, concretamente, molti elementi di questa bellissima scienza. I partecipanti a questo corso sono persone che hanno nel cuore e nella mente, il desiderio di conoscere ciò che riguarda l’ambiente cielo con i suoi grandi misteri e fenomeni. Fino ad ora era possibile soddisfare questa esigenza solo con l’ascolto di conferenze, libri parlati e letteratura scientifica in Braille. In questo corso, invece, ogni argomento viene trattato facendo riferimento a strumenti didattici tattili, specifici per l’astronomia, dai più semplici autodescrittivi, ai più importanti che permettono la rappresentazione dinamica di alcuni fenomeni astronomici così come accade nelle 4 dimensioni. Sono unici in Italia ed in Europa, ideati e realizzati artigianalmente dal coordinatore del corso: il Magg. Andrea Miccoli.

Per maggiori info: www.astronomiapontina.it

LE VOSTRE OPINIONI

commenti