Notte di fuoco a Fondi e Sonnino: distrutte serre e mezzi, lambite abitazioni e stalle

283

Due vasti incendi hanno interessato nella notte Fondi e Sonnino. Nel comune del Sud Pontino le fiamme si sono estese nella zona di campagna di via Gegni distruggendo due serre agricole, un trattore, diverse biciclette e una moto. Durante le fasi di spegnimento del rogo da parte dei vigili del fuoco della squadra 5 A di Gaeta, durate due ore, sono state trovate e recuperate due bombole di Gpl che per fortuna non sono esplose.

Sulle colline di Sonnino, invece, ancora una volta in località Capocroce, un incendio segnalato alla sala operativa del 115 ha minacciato alcune abitazioni e un ricovero di animali. Giunti sul posto i vigili del fuoco della squadra 3 A di Terracina hanno constatato che si trattava di un rogo a macchia di leopardo, segno evidente di dolo. Immediatamente i pompieri si sono posizionati a protezione delle abitazioni più vicine al fronte di fuoco così da iniziare le operazioni di spegnimento. Un’operazione difficile in una zona impervia. L’intervento ha impedito danni a persone e animali.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti