Sezze, torna il Torneo Internazionale Femminile di Tennis: al via le qualificazioni

299

Tutto pronto a Sezze per l’atteso ritorno del prestigioso Torneo Internazionale Femminile di Tennis, giunto alla 31^ edizione e tornato dopo undici anni di stop dovuti alla ristrutturazione dei campi. Nel rinnovato impianto di via Piagge Marine, da 15 al 21 agosto, torna il tennis al femminile, inserito nel calendario internazionale della ITF (International Tennis Federation) tra i tornei mondiali più importanti, con montepremi da 10.000 dollari, e che per Sezze e l’intera provincia di Latina rappresenta un appuntamento che è nella storia sportiva del territorio.

“Sono davvero emozionato, per me è come se si realizzasse un sogno – afferma Sandro Pontecorvi, storico presidente del Tennis Club Sezze e ideatore del torneo – Devo ringraziare tutti i collaboratori e l’amministrazione comunale, in particolare l’assessore Enzo Eramo, per il grande lavoro svolto per far ripartire il nostro torneo. Sono convinto che assisteremo ad uno spettacolo davvero bello e che a Sezze vedremo tante giocatrici dal grande futuro, come in passato è stato per la O’Neill e per la stessa Flavia Pennetta”.

Anche il sindaco di Sezze, Andrea Campoli, sottolinea come “riportare a Sezze questo storico evento sportivo è per noi motivo di grande orgoglio. Il Torneo di tennis è uno dei simboli dello sport a Sezze e non solo, quindi il nostro impegno è stato quello di riconsegnare alla città questa bella tradizione che vogliamo rilanciare a grandi livelli. L’invito per tutti è di venire a Sezze nella settimana del Torneo, anche la sera, per assistere alle gare e godersi un po’ di relax e sano divertimento”.

In realtà la complessa macchina organizzativa è già al lavoro da settimane per preparare al meglio l’evento, che avrà inizio domani mattina con i turni di qualificazione in cui si sfideranno molto delle giovanissime e più promettenti giocatrici italiane. L’evento di Sezze prevede le gare del singolare e anche il torneo di doppio femminile, altrettanto avvincente. Tra le favorite del Singolo, la russa Marfutina, la francese Brouelau e la bulgara Stamatova.

Le gare avranno inizio dalle ore 9 del mattino e andranno avanti fino al tardo pomeriggio per poi, dopo una breve pausa, lasciare spazio all’incontro serale. Sarà così per l’intera durata del Torneo, tranne gli ultimi due giorni: sabato 20 agosto si giocheranno le semifinali del singolo nel pomeriggio e la sera la finale del doppio, mentre domenica 21 agosto gran finale alle ore 17 con la sfida che decreterà al vincitrice del singolo. Una formula che consentirà ad ogni orario di godere del ritorno dello spettacolo del tennis femminile, mentre di sera gli organizzatori stanno programmando una serie di eventi collaterali. La manifestazione è promossa dal Comune di Sezze, con il supporto del Tennis Club Sezze e l’ingresso è gratuito per tutte le gare, finali comprese. Oltre ai premi in denaro e trofei, è prevista anche l’assegnazione del “Premio Fair Play Cosmari”, messo in palio dal Consorzio Cosmari guidato da Francesco Traversa, realtà che opera sul territorio ed è partner del torneo, assegnato alla giocatrice che avrà meglio incarnato lo spirito del fair play ed i valori dello sport.

Tra le varie iniziative programmate, ricordiamo che ci sarà spazio anche per la solidarietà, con le donne dell’Andos (l’associazione nazionale delle donne operate al seno) che saranno presenti promuovendo la cosiddetta “Pallina della solidarietà”, vale a dire la raccolta fondi attraverso palline da tennis appositamente realizzate, destinati all’acquisto di un macchinario di presso terapia per il trattamento dei linfoedemi per le donne operate al seno.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti