Supplementari fatali, il Latina esce dalla Coppa

200

Latina eliminato dalla Tim Cup soltanto dopo i tempi supplementari. A Novara i nerazzurri hanno giocato una gara tosta e gagliarda, con spunti interessanti e numerose occasioni da rete create. La partita è stata decisa a favore degli azzurri da un colpo di testa di Troest, allo scadere del primo extra time.

 

Primo tempo – Avvio di match equilibrato: il Novara prova a fare la gara, il Latina tiene bene il campo. Nei primi 10’ azzurri pericolosi con Sansone, il suo colpo di testa termina alto; i nerazzurri si vedono con uno scambio Paponi-Corvia, Troest recupera alla disperata. Al 13’ prima vera occasione del match, è per il Novara: punizione diretta di Viola con la palla indirizzata all’incrocio, Pinsoglio compie un autentico miracolo. Ancora azzurri pericolosi: Galabinov, da ottime posizione, calcia fuori. La risposta del Latina arriva al 19’: cross di Scaglia, Paponi di testa sfiora il palo alla sinistra di da Costa. Ancora Latina poco prima della mezzora: diagonale dalla destra di Bruscagin, Da Costa è fuori causa ma koch salva sulla linea e si rifugia in angolo. Al 38’ occasionissima per il Novara: Faragò, da ottima posizione, con un destro al volo centra il palo. Poi arriva il riposo: il primo tempo si chiude senza reti.

 

Secondo tempo –  Parte meglio il Latina. Scaglia (2’) se ne va sulla sinistra, cross in area: sinistro debole di Corvia, Da Costa blocca a terra. Ancora Scaglia protagonista al 3’, stavolta il cross è per Paponi: destro al volo, Da Costa si salva con un prodigio. Al 12’ si vede il Novara: Viola viene pescato da Faragò davanti a Pinsoglio, il portiere nerazzurro si supera ancora sul numero 4 di casa. Il duello Viola-Pinsoglio si rinnova al 31’: anche stavolta, sul destro fiondato del centrocampista di casa, ha la meglio il portiere del Latina. Il ritmo cala e l’ultimo quarto d’ora di match non offre ulteriori emozioni. Anche la ripresa termina senza reti: si va ai supplementari.

 

Primo tempo supplementare – Latina pericoloso al 5’: Mariga ci prova dalla distanza, palla sopra la traversa. Al 6’ affondo di Rolando: sinistro a lato. Al 12’ Da Costa ci mette i pugni sul diagonale di Paponi. Al 15’ il Novara passa in vantaggio: a firmare l’1-0 è Troest con un preciso colpo di testa.

 

Secondo tempo supplementare – Il Latina spinge alla ricerca del pari. Al 2’ Da Costa si oppone a Scaglia, al 3’ Paponi sbaglia la mira. Assedio nerazzurro senza esito: l’occasione più grossa capita sui piedi di Regoli, che sbaglia la mira solo davanti a Da Costa. Vince il Novara, il Latina esce dalla Tim Cup a testa altissima.

NOVARA-LATINA 1-0 dts

Novara: Da Costa, Koch, Troest, Scognamiglio, Calderoni (28’ st Armero), Casarini, Viola (40’ st Buzzegoli), Faragò, Sansone (36’ Adorjan), Corazza, Galabinov.  A disp.: Pacini, Mantovani, Lanzafame, Di Mariano, Beye, Bolzoni, Kanis, Lukanovic, Dickman. All.: Boscaglia

 

Latina: Pinsoglio, Brosco, Dellafiore, Garcia Tena, Bruscagin (40’ st Rolando), Rocca (15’ st Criscuolo), Moretti, Mariga, Scaglia, Corvia (5’ st Regoli), Paponi. A disp.: Tonti, Celli, Mazzoleni, Shahinas, Maciucca, De Vitis. All.: Vivarini

 

Arbitro: Massa di Imperia Assistenti: Alassio di Imperia e Crispo di Genova Quarto uomo: Manganiello di Pinerolo

 

Marcatori: 15’ pts Troest

 

Ammoniti: Faragò, Mariga, Brosco

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti