Cisterna Film Festival, in scena da domani a Palazzo Caetani

152

Ciak si inizia! Parte domani sera alle ore 21,30, all’interno della corte di Palazzo Caetani, la seconda edizione del Cisterna Film Festival organizzato dall’associazione Mobilitazioni Artistiche con la direzione del regista Cristian Scardigno e il patrocinio del Comune di Cisterna di Latina, della Pro Loco, della Latina Film Commission, della Provincia di Latina e della Regione Lazio.

Saranno proiettati 21 titoli in concorso, frutto di una rigorosa selezione tra i 4200 arrivati da 124 Paesi del mondo. Tra questi opere che hanno ricevuto nomination e premi in alcuni dei più importanti festival e kermesse internazionali, come gli Oscar, il festival di Berlino, la Mostra del Cinema di Venezia, il Sundance Film Festival, il festival di Cannes, i David di Donatello, i Nastri d’Argento.

Sei i corti nella sezione “Videoarte” ospitata negli spazi espositivi di Palazzo Caetani accompagnata dalla mostra fotografica di Paola Acciarino, e altri 6 nella nuovissima sezione “Next Generation”, dedicata ad un pubblico di ragazzi under 18 selezionato tra gli studenti degli istituti comprensivi Alfonso Volpi, Plinio Il Vecchio e Leone Caetani di Cisterna.
Per loro anche un workshop di introduzione al cinema (con prenotazione obbligatoria al 328.5679035 – info@cisternafilmfestival.com) tenuto dal regista Scardigno oggi pomeriggio, rivolto a ragazzi da 11 a 18 anni, in cui si intende mostrare ogni fase di realizzazione del film sia in teoria che pratica, girando e montando alcune scene con i partecipanti. I ragazzi andranno a formare poi l’insindacabile giuria che decreterà il “Premio Next Generation”.

A proposito di riconoscimenti, verranno assegnati il “Premio Mobilitazioni Artistiche” per il migliore interprete, il “Premio Pubblico” sancito dalle preferenze raccolte tra gli spettatori e infine il “Premio Miglior Film in concorso” assegnato da una giuria di esperti composta dal regista Lorenzo Berghella, il critico Emanuele Rauco, l’attore Michele Degirolamo e il presidente della Latina Film Commission Rino Piccolo.

Il festival sarà arricchito dalla mostra “Men at work” realizzata dalla Latina Film Commission, una galleria di scatti del fotografo Enrico de Divitiis sul dietro le quinte delle ormai numerose produzioni cinematografiche che hanno scelto come location il territorio pontino. Di una di queste, infine, sarà proiettato in anteprima assoluta il trailer. Si tratta del film americano “Uma” girato ad inizio estate tra Firenze, Cisterna, Sermoneta, Gaeta il cui regista Alain Miki, attualmente a Maimi impegnato nella fase di montaggio, interverrà in diretta tramite collegamento Skype.

Presentatore delle tre serate sarà lo speaker di RDS Renzo Di Falco mentre l’immagine ufficiale di questa edizione è dell’artista Luca Ferullo.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti