Incidente a Fondi, fisioterapista dell’Icot muore dopo due giorni di agonia

1009
Giuseppe Marandola

Giuseppe Marandola, fisioterapista di 57 anni, è deceduto ieri all’ospedale Goretti di Latina dove era stato ricoverato martedì a seguito di un incidente stradale avvenuto a Fondi. L’uomo viaggiava sullo scooter quando è stato travolto da un’auto con al volante un 28enne risultato alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, ora indagato. Nonostante le cure del personale del nosocomio del capoluogo pontino, Marandola non ce l’ha fatta. La triste notizia si è subito diffusa all’Icot dove lavorava. Il fisioterapista aveva uno studio anche a Pontinia. Un professionista molto conosciuto e stimato. In tanti hanno voluto lasciare un messaggio sul suo profilo facebook. “Ringrazio tutti per la buona volontà anche solo pensando di donare il sangue per salvare una vita umana, oggi – ha postato Corenella Corrado – devo comunicare con grande tristezza la morte di mio cognato Giuseppe Marandola. Grande uomo, professionista, amorevole padre e marito esemplare. Rimarrai sempre nel nostro cuore”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti