Gaeta, al via la Festa a Levante dal 24 al 27 agosto

166

Conto alla rovescia quasi finito ed entusiamo alle stelle per l’avvio della ” Festa a Levante” giunta ormai alla sua decima edizione. La festa, appuntamento per gli amanti del buon cibo della tradizione gaetana, si presenta come uno degli eventi del calendario estivo della città di Gaeta. Il via è fissato per mercoledì 24 Agosto quando, alle ore 20.00 presso l’ormai “storica” sede di P.le Cantieri Navali in localià Calegna, l’Associazione GaetArtecultura darà il via alla degustazione di prodotti tipici locali, il tutto accompagnato da buona musica e tanto divertimento.

L’appuntamento, però, non è solo per mercoledì; infatti, come avviene sin dalla prima edizione la “Sagra dela Cozza e del Pesce del Golfo”, accompagnerà i gaetani ed i numerosi turisti fino al gran finale previsto per sabato 27 Agosto. Nel corso di queste quattro serate, sarà infatti possibile assaporare e degustare i sapori di ”un tempo”, grazie alla sapiente passione e dedizione che i membri dell’Associazione metteranno nel preparare i piatti tipici gaetani. Infatti, oltre alle immancabili tielle gaetane, le massaie e tutti i volontari dell’Associazione GaetArtecultura, prepareranno, tutto rigorosamente sul momento ed in bella vista, frittura di alici, impepata di cozze ed un’ampia scelta di piatti di pasta. Comune denominatore di tutte queste prelibatezze, sarà il pesce del Golfo di Gaeta. Oltre ad un’ampia disponibilità di posti a sedere, tutte le serate saranno accompagnate da gruppi musicali che asseconderanno i gusti musicali di tutti i partecipanti alle serate.

Obiettivo di questa edizione della manifestazione, sarà quello di superare le presenze degli anni precedenti. Obiettivo, quest’ultimo, ampiamente alla portata dell’Associazione che forte dei numeri delle passate edizioni e del riscontro mediatico che sta avendo, grazie e soprattuto all’ampio risalto che i media nazionali stanno dando alla manifestazione, si pone di diventare una manifestazione per importanza e presenza di pubblico dell’estate gaetana.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti