Latina, litiga con la compagna: arresto a Sabaudia per un etto e mezzo di cocaina

292

E’ stato arrestato oggi all’alba un 31enne marocchino trovato in possesso di un etto e mezzo di cocaina rinvenuta all’interno di un’abitazione di Latina. Il blitz dei carabinieri del Norm del capoluogo pontino era scattato alle 3, a seguito di una segnalazione di una lite in famiglia. Quando sono arrivati i militari, all’indirizzo fornito da una donna che temeva per la sua incolumità viste le intenzioni violente del suo compagno, quest’ultimo si era già allontanato dall’abitazione. Ma i carabinieri hanno trovato nel soggiorno la polvere bianca, suddivisa in tre involucri e nove dosi da un grammo ciascuno. Le immediate ricerche effettuate dai carabinieri hanno consentito di individuare l’uomo, che non si era fatto trovare sul luogo della lite, a Sabaudia, all’interno dell’abitazione di un connazionale, già noto alle forze dell’ordine. Il 31enne L.A. marocchino, anche lui censurato, è stato trovato in possesso di 700 euro, probabile provento di spaccio. Manette ai polsi è stato portato in carcere con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

carabinieri

LE VOSTRE OPINIONI

commenti