Latina, madre e figlia 14enne denunciate per furto di vestiti a Latinafiori

257

Fanno shopping senza pagare: bloccate alle casse. Madre e figlia 14enne sono state denunciate dalla Polizia di Stato nel pomeriggio di oggi per furto aggravato in danno del negozio di abbigliamento Ovs all’interno del centro commerciale Latinafiori.

L’allarme al 113 è scattato intorno alle 14 con la segnalazione di un furto messo a segno all’interno dell’esercizio commerciale. Giunto sul posto, l’equipaggio della Squadra Volante ha ricostruito l’accaduto e portato in Questura le due responsabili che sono state quindi deferite.

Madre, con al seguito due figli entrambi minorenni, la 14enne e un bambino di 10, si era fatta notare all’interno del negozio con atteggiamento ambiguo tra gli scaffali e nei pressi di un camerino dove aveva indirizzato la ragazza con la scusa di farle provare degli abiti, mentre in realtà aveva il compito di occultare in uno zaino i capi che la madre le passava. Il personale di vigilanza ha tenuto sott’occhi la situazione e quando i tre sono giunti alla cassa la madre ha fatto la fila per pagare cose di poco conto, mentre la ragazza è passata con lo zaino pieno di abiti. Motivo per cui è stata subito bloccata in attesa dell’arrivo della Polizia.

I capi di abbigliamento recuperati, del valore di 200 euro, sono stati restituiti al responsabile del negozio.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti