Sabaudia, invasione di colombi a San Donato: marciapiedi impraticabili, igiene a rischio

174

L’ex presidente del Consiglio comunale di Sabaudia, Vincenzo Avvisati, ha scritto al commissario straordinario dell’ente Antonio Luigi Quarto e al dirigente dell’area Tecnica Vincenzo D’Arcangelo per segnalare la presenza di colombi che nidificano e stazionano nella zona urbanizzata di Borgo San Donato, determinando con le loro deiezioni condizioni igienico-sanitarie inidonee e un utilizzo poco agevole da parte dei pedoni di strade e marciapiedi. L’ex consigliere comunale ne approfitta anche per evidenziare che alcuni marciapiedi sono in condizioni dissestate e che costituiscono un’insidia per i cittadini. Avvisati sollecita verifiche, accertamenti e interventi volti a ripristinare le condizioni di sicurezza per gli abitanti del borgo e per quanti transitano in zona.

Questo slideshow richiede JavaScript.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti