Latina, le “Visioni inconsce” di Beatrice Federici in mostra a La Feltrinelli

187

Un nuovo appuntamento di arte al femminile per la rassegna MAD on Paper ospitata a La Feltrinelli di Latina, nell’ambito di MAD Isola Culturale, progetto di riqualificazione artistica e di costruttiva gestione del tempo libero all’interno dell’Isola pedonale del centro storico del capoluogo pontino. Ad avvicendare Le Ipotesi di realtà di Daisy Triolo, sarà il vernissage de Le Visioni inconsce di Beatrice Federici (in arte Shandy), previsto per domani 2 settembre dalle 19.00, a cura di Fabio D’Achille.

Due stili diversi eppure in qualche modo collegati dalla personale interpretazione ed espressione del mondo che ognuno ha dentro di sé, dall’eterna dicotomia tra realtà interiore ed esteriore, mai perentoria, assoluta, postulata. Il testo critico di Daniele Zerbinati costituisce un’ulteriore interpretazione imprescindibile per il pubblico:

«L’arte non riproduce non riproduce ciò che è visibile, ma rende visibile ciò che non sempre lo è» (Paul Klee)

LE VOSTRE OPINIONI

commenti