Vis Fondi c5 femminile serie A, nuovi arrivi per Mister Cibelli

284
Mister Cibelli con i due nuovi acquisti

Con l’arrivo delle due giocatrici portoghesi sembrava chiuso il mercato della Vis Fondi che milita nella Serie A di calcio a 5 femminile. Ma durante gli ultimi giorni ci sono state ancora due acquisizioni, gestite dal team manager Ferraro e dal direttore sportivo Cicalese. Sono arrivate così, nel team del presidente Giuseppe Cicalese, allenato anche quest’anno da Emilio Cibelli – in foto al centro -, Teresa Saraniti – dx foto – e Francesca D’Amelia – sx foto -. La Saraniti  è un pivot arriva dalla sicilia e la sua ultima squadra è stata il Vittoria Sporting. La giocatrice è stata anche convocata al raduno di Martina Franca della nazionale italiana di calcio a 5 agli ordini di mister Menichelli: «Sono felice di aver scelto la Vis Fondi. Mi piace la società, che ringrazio per la determinazione nell’avermi voluta qui; mi piace la città e soprattutto sono stata accolta alla grande da un gruppo che è davvero molto unito. Ci tengo a ringraziare mio padre, che mi è stato e mi è vicino in ogni fase della mia carriera; il mio procuratore Andrea Pelagatti per avermi prospettato questa possibilità ed avermi assistita con la massima professionalità e Massimo Neglia, un allenatore che per me è stato di fondamentale importanza e con cui ho ancora un ottimo rapporto. Il mio obiettivo è quello di aiutare la squadra a conquistare la promozione in Serie A Elite. Darò tutta me stessa per questa maglia perché non mi piace deludere nessuno e quindi prometto sempre il massimo impegno. La Nazionale? Vestire quella maglia è stato un sogno e spero di riconquistarla ma per fare questo è necessario giocare bene con il proprio club». Francesca D’Amelia è un portiere che arriva dal Futsal Nuceria. Giovanissima è praticamente cresciuta tra i pali della squadra campana: «Dopo sette stagioni passate tra le mura amiche del Nuceria ho deciso di affrontare una nuova sfida calcistica nelle fila della Vis fondi. Quando il team manager Ermanno Ferraro, e in seguito il mister Emilio Cibelli, mi hanno cercata piu volte nel corso dell’estate e mi hanno proposto il loro progetto, ho deciso di sposarlo. E i loro stimolanti obiettivi dopo appena una settimana si stanno concretizzando. Personalmente, invece, voglio migliorarmi da un punto di vista tecnico e tattico, e farmi trovare pronta quando sarò chiamata in campo». Soddisfatto, e non poco, il mister delle fondane Emilio Cibelli: «Non posso che applaudire ogni singola scelta che ha fatto chi ha gestito il nostro mercato, ovvero i dirigenti Ferraro e Cicalese. Io avevo chiesto loro alcune certezze, sia come ruoli da coprire, che come persone che potessero essere da Vis. Noi siamo una grande famiglia e non abbiamo bisogno di individualità, se non nelle giocate, in partita per intenderci. Chi crede nel nostro progetto lo fa prima di tutto con il cuore. Ovviamente adesso la parola passa al campo, al gioco. In questi giorni abbiamo iniziato a conoscerci, rinverdendo aspetti tecnici e tattici. Abbiamo già effettuato alcune amichevoli ed altre sono in programma. Ma in tanto siamo in fase preparazione, e la nostra stagione è già iniziata». Il campionato di Serie A avrà inizio il 2 ottobre e le rossoblu giocheranno la prima fuori casa contro l’Angelana, squadra di Assisi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti