Sperlonga collabora con l’Ordine di Malta a sostegno delle famiglie bisognose

192

È partita lo scorso primo settembre l’iniziativa proposta dal Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta e accolta dall’amministrazione comunale di Sperlonga, volta a sostenere le famiglie che versano in difficoltà economiche.

Ben undici nuclei, selezionati dall’ufficio comunale competente, hanno ricevuto una fornitura di spesa effettuata nelle settimane precedenti presso le attività commerciali che hanno aderito.

I pacchi sono stati consegnati lo scorso primo settembre per mano dell’assistente sociale Rosanna Altobelli, alla presenza dell’assessore alla sussidiarietà circolare e allo sviluppo economico Cogodda e dei rappresentanti del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta, che hanno confezionato i pacchi cercando di andare incontro alle esigenze specifiche di ciascun nucleo familiare, la cui identità resta tutelata.

Il Comune di Sperlonga è inoltre il secondo in tutta la Provincia ad avviare la collaborazione con l’associazione maltese.

«Sono felice per l’avvio della collaborazione con l’Ordine di Malta che confido possa crescere nel tempo – ha dichiarato l’assessore Cogodda – e certa che questo è solo l’inizio di un cammino di solidarietà e supporto per le famiglie più bisognose del nostro borgo».

LE VOSTRE OPINIONI

commenti