Norma, sabato appuntamento con la Notte Bianca

202

Sabato 10 settembre si rinnova a Norma l’appuntamento con la Notte Bianca. Per l’occasione il Museo Civico Archeologico, sito in via della liberazione (centro storico), parteciperà all’evento a partire dalle ore 21.00 con un’apertura straordinaria e visite guidate gratuite sino alle 2.00 di notte. Inoltre il Museo sarà lieto di ospitare la degustazione dei vini dell’azienda vinicola “Casale del Giglio”, alla presenza del “Banco di Assaggio Casale del Giglio”.

Casale del Giglio è stata fondata nel 1967 dal Dott. Berardino Santarelli, originario di Amatrice, e si trova nell’Agro Pontino in località Le Ferriere, in provincia di Latina, circa 50 km a sud di Roma. Questo territorio rappresentava, rispetto ad altre zone del Lazio e di altre Regioni d’Italia, un ambiente tutto da esplorare dal punto di vista vitivinicolo. Per questa ragione nel 1985 si diede vita al progetto di ricerca e sviluppo “Casale del Giglio”, autorizzato dall’Assessorato all’Agricoltura della Regione Lazio. I modelli di coltivazione viticola ai quali si sono ispirate queste ricerche sono quelli praticati a Bordeaux, in Australia ed in California, che sono territori esposti all’influenza della costa, esattamente come l’Agro Pontino, che beneficia dell’influenza del Mar Tirreno. L’attuale produzione dell’azienda Casale del Giglio offre una gamma di 20 prodotti (bianchi, rosati e rossi, una Vendemmia Tardiva, tre grappe e un olio extra vergine).

LE VOSTRE OPINIONI

commenti