Sabaudia, Borgo San Donato ospita la grande amatriciana per aiutare le vittime del sisma

309

Si svolge sabato 17 settembre, alle 20,30, presso lo stand gastronomico di Borgo San Donato a Sabaudia, l’evento “Una grande amatriciana per Amatrice e Accumoli”. L’appuntamento con la buona cucina e la solidarietà è stato promosso dall’associazione culturale e amatoriale San Donato con la collaborazione della scuola di musica MuscAmo di Pontinia e il coro Cantiamo con il cuore di Bella Farnia e di alcuni artisti locali, con l’obiettivo condiviso dall’intera cittadinanza di rispondere nel migliore dei modi alla richiesta di aiuto e sostegno che arriva dalle comunità di Amatrice e Accumoli colpite dal terremoto del 24 agosto scorso. “Invitiamo tutti a partecipare con generosità – spiegano i promotori della manifestazione – per gustare uno dei piatti tipici della tradizione culinaria italiana e contemporaneamente sostenere con un piccolo contributo la ripresa economica delle famiglie che hanno subito gli effetti devastanti del terremoto di Amatrice e Accumoli”.

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti