Sperlonga, arrestato topo di barche

145

Un romeno di 23 anni, B.I., è stato arrestato nella notte a Sperlonga dopo aver fatto il pieno di oggetti di equipaggiamento dalle imbarcazioni ormeggiate presso il porto turistico. Bloccato dagli addetti alla vigilanza dell’approdo ed arrestato dai carabinieri della locale stazione è stato condotto ai domiciliari presso la propria abitazione in attesa della direttissima. Il giovane aveva asportato materiale per un valore di 1.500 euro. La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita agli aventi diritto.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti