Latina, ricercato arrestato dalla Polizia: era anche in possesso di droga

283

Resta in carcere Tarek Difallah, tunisino 36enne, arrestato ieri sera in via Emanuele Filiberto a Latina dal personale della Squadra Volante.

L’uomo, destinatario dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria presso gli uffici della Questura di Latina, misura cautelare disposta dall’autorità giudiziaria per un furto commesso a novembre 2015, si era volontariamente sottratto a tale provvedimento restrittivo ed il Tribunale di Latina – Sezione Penale aveva emesso nei suoi confronti un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Difallah è stato quindi rintracciato e fermato.

Nel corso della perquisizione personale, effettuata nell’immediatezza, all’interno di una cucitura laterale dei pantaloni, gli agenti hanno rinvenuto cinque involucri contenente sostanza stupefacente del tipo eroina del peso complessivo di due grammi. Motivo per cui è stato arrestato anche per il reato di detenzione ai fini di spaccio della sostanza stupefacente e tradotto presso la locale Circondariale a disposizione dalla competente autorità giudiziaria. Nel corso del rito direttissimo che si è svolto questa mattina, il Giudice ha disposto la sua permanenza in carcere anche per la violazione della normativa sulle droghe.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti