Sezze, rapina in centro e con la roncola contro la moglie: due arresti

574

Doppio arresto ieri per i Carabinieri di Sezze, coadiuvati dai colleghi del Nucleo Operativo Radio Mobile della Compagnia di Latina. La prima operazione si è sviluppata nel pomeriggio del 16 settembre, pomeriggio, i Militari dell’Arma, allertati dai presenti, si sono precipitati a Ferro di Cavallo in seguito ad un tentativo di rapina. In breve, sono riusciti a individuare il responsabile arrestandolo. Si tratta di G. R., 37enne del posto, il quale, avvicinatosi a due giovani fermi alla fermata dell’autobus , ha tentato di rapinarli dei loro soldi dopo averli colpiti con schiaffi ed una testata. I Carabinieri lo hanno rintracciato poco dopo all’interno di un bar ubicato nei pressi della fermata dell’autobus. I due giovani, hanno riportato lesioni giudicate guaribili per entrambi in gg. 5. L’arrestato è ristretto presso la camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo. Nella tarda serata invece, I carabinieri della locale stazione, hanno tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia e lesioni, P. F.., 48enne del posto, il quale, in evidente stato di ubriachezza, aveva minacciato minacciava di morte con una roncola la coniuge, aggredendola e procurandole lesioni. L’arrestato, temporaneamente ristretto presso la camere di sicurezza, è stato condotto stamattina innanzi all’A.G. per la celebrazione del rito direttissimo.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti