Italian Wonder Ways a Terracina, giornalisti blogger e camminatori alla scoperta della via Francigena

248

Venerdì 23 settembre tappa a Terracina dell’Italian Wonder Ways (accoglienza alla Rimembranza).

Italian Wonder Ways è una iniziativa messa in campo da quattro regioni italiane (Abruzzo, Lazio, Marche e Toscana) per far conoscere a giornalisti/blogger camminatori internazionali la rete dei cammini del centro Italia. Uno dei cammini sarà proprio la Via Francigena del sud che, come gli altri itinerari, sarà percorsa dal 22 al 28 settembre da una ventina di giornalisti blogger e camminatori. La risonanza internazionale dell’evento è ovvia e i nostri luoghi potranno presentare su un palcoscenico straordinariamente ampio le bellezze naturali e il patrimonio storico, monumentale e culturale che li caratterizzano. Già una giornalista del gruppo che percorrerà la via Francigena del sud ha postato sul proprio blog un articolo introduttivo che è possibile leggere sul sito www.aworldtotravel.com. A Terracina, oltre che dall’assessore competente, Barbara Cerilli, l‘accoglienza è stata organizzata dal WWF Litorale Laziale, dal Consorzio Terracina D’Amare e dalla Pro Loco.

Il programma dell’accoglienza prevede alle ore 16 l’arrivo da Fondi a Terracina, nel parco della Rimembranza. Nel Parco, ai camminatori, verranno illustrate le caratteristiche storiche e naturalistiche dell’area. Aperitivo di benvenuto e degustazione di prodotti tipici con consegna di “pigne di uva moscato”. Passeggiata fino a Piazza Municipio e cerimonia di benvenuto accolti dai rappresentanti delle Istituzioni mentre un gruppo musicale eseguirà musica antica di sottofondo. Anche qui e poi lungo il percorso verranno illustrate le peculiarità dei luoghi che via via si incontreranno. I camminatori, quindi, percorreranno Corso Anita Garibaldi fino a Porta Romana e qui saliranno su un pullman che li porterà sul Monte sant’Angelo per la visita del Tempio di Giove Anxur (c.d.). Cena e pernottamento in città. L’indomani si trasferiranno all’Abbazia di Fossanova.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti