Puliamo Latina, Legambiente e Comune coinvolgono le scuole

185
Un momento della conferenza stampa

Anche Latina aderisce a Puliamo il mondo, l’iniziativa in programma in tutta Italia, con varie iniziative legate alla salute ambientale e all’educazione al riciclo dei rifiuti, che si svolgeranno dal 23 al 25 settembre. L’evento è stato presentato questa mattina in una conferenza stampa in Comune alla quale erano presenti insieme al Sindaco Damiano Coletta, l’assessore all’Ambiente Roberto Lessio, la consigliera comunale della commissione Ambiente Loretta Isotton, la presidente di Legambiente Emanuela Leonelli, Patrizia Lumaca e Luciana Mattei per la rete delle Buone Pratiche per l’educazione ambientale nelle scuole del capoluogo. E proprio il coinvolgimento degli alunni delle scuole pontine, sono esattamente 1700 gli studenti che prenderanno parte alle iniziative in programma nei prossimi giorni, il punto centrale della 24esima edizione di Puliamo il mondo che riguarderà i cittadini di Latina. L’appuntamento con gli studenti pontini è fissato per la mattina di venerdì 23 settembre, su Corso della Repubblica, per la sistemazione delle fioriere pubbliche e la messa a dimora, nei giardini del Comune, delle piantine offerte dall’istituto Agrario “San Benedetto” di Borgo Piave. Le scuole che hanno aderito sono: l’istituto comprensivo Giuseppe Giuliano, che è il capofila del progetto la rete delle buone pratiche; il liceo Majorana, il plesso di via Tasso, di via Bachelet, l’Alessandro Volta e i plessi di Borgo Faiti e Sermoneta.

Il Sindaco: “Evento simbolo del valore identitario del nostro mandato”

“Si tratta di un evento simbolo del valore identitario del nostro mandato – ha affermato il Sindaco in conferenza stampa – l’attenzione all’ambiente ci appartiene da sempre e vogliamo iniziare da qui per raggiungere l’obiettivo di cambiare la cultura del cittadino, in quanto l’attenzione a queste tematiche deve diventare una necessità condivisa da tutti. Ecco perché è importante coinvolgere la comunità intera – ha proseguito Coletta – perché solo sentendosi parte in causa di un processo di cambiamento le persone mostreranno maggiore attenzione alla propria città. Il Comune c’è – ha concluso il Sindaco – ognuno faccia la propria parte per contribuire alla riuscita di questa iniziativa che non a caso si svolge nella settimana dedicata alla mobilità sostenibile, che poi è il filo conduttore di un programma mondiale che si chiude ad ottobre con Climathon”.

Tutto il mondo è casa nostra

La responsabile su Latina per Legambiente, Emanuela Leonelli, ha sottolineato nel suo intervento ha sottolineato l’importanza di considerare l’ambiente che ci circonda come fosse la nostra casa – “Tutto il mondo è casa nostra” , infatti è proprio il motto dell’edizione 2016 della manifestazione mondiale che sta per partire – “la partecipazione del Comune di Latina – ha aggiunto la Leonelli – è di fondamentale importanza così come l’adesione di circa 20 associazioni e comitati che contribuiranno a diffondere messaggi ad ogni angolo della città, della quali le periferie e i Borghi sono parte integrante per contribuire ad abbattere le barriere esistenti”.

Per una città più pulita le regole vanno rispettate

“Veniamo da un’estate difficile dal punto di vista del decoro urbano – ha affermato l’assessore Lessio – ma per cambiare in meglio e garantire sicurezza e rispetto delle regole per il conferimento dei rifiuti è necessaria la partecipazione attiva dei cittadini, per questo in accordo con la polizia municipale saranno incrementati i controlli, anche con l’utilizzo della videosorveglianza, sul territorio e applicate sanzioni ai trasgressori”. Un tema quello del decoro urbano e della necessità di assicurare a Latina l’ambiente curato e sicuro che merita ogni città civile, è stato ripreso anche dal Sindaco Coletta, che al termine dell’incontro ha annunciato che è già in corso una ricognizione delle emergenze presenti nei parchi e nelle piazze cittadine, dove grazie al contributo di alcuni sponsor, saranno effettuati i necessari lavori di riqualificazione.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti