Apertura straordinaria dei Giardini di Ninfa per sostenere i centri terremotati

232
I Giardini di Ninfa

Domenica 9 ottobre è stata annunciata, dalla Fondazione Roffredo Castani di Sermoneta onlus, che si occupa della gestione del Giardino di Ninfa, l’apertura straordinaria del sito, con lo scopo di devolvere l’intera somma ricavata dai biglietti di ingresso dei visitatori a favore delle popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto scorso. I fondi – precisa l’ente, saranno versati agli istituti indicati dal Comuni interessati d’intesa con la Protezione Civile. Si tratta di un appuntamento da non perdere sia per contribuire alla ricostruzione delle comunità del centro Italia messe in ginocchio dal recente sisma che per scoprire o rivivere il Giardino di Ninfa, nel Comune di Cisterna, che è aperto al pubblico soltanto in alcune date stabilite e per il quale l’ingresso è regolato esclusivamente attraverso visite guidate, della durata di circa un’ora, proprio per preservare il suo delicato equilibrio ambientale al quale si deve la sua straordinaria bellezza.

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti