Latina Scalo, ordinato sgombero di alloggio comunale occupato abusivamente

412

La signora M.C., 39 anni, originaria di Nettuno, ha tempo novanta giorni per liberare l’appartamento di via Epicuro a Latina Scalo. L’ordinanza arriva dal Comune ed è stata emessa da Giovanni Della Penna, dirigente del servizio politiche di gestione e controllo assetto del territorio, sulla base del verbale redatto dalla Polizia Locale lo scorso anno che ha accertato l’occupazione abusiva dell’immobile di proprietà dell’ente municipale da parte di M.C. e di altri famigliari, tra cui due bambini di minore età. Al momento dello sgombero, l’ufficio Lavori pubblici provvederà a mettere in sicurezza lo stabile per evitare successive occupazioni. Se entro il termine di 90 giorni dalla notifica dell’ordinanza, gli occupanti non avranno liberato l’immobile, il Comune tramite la Polizia Locale procederà allo sgombero coattivo senza ulteriore avviso. Il provvedimento è stato notificato anche ai Servizi sociali per quanto di competenza, soprattutto per le incombenze di natura tecnico-logistica sociale.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti